Archivio mensile agosto 2019

noleggio auto a lungo termine Brescia

Noleggio auto a lungo termine: come funziona

Il noleggio auto a lungo termine a Brescia è una valida alternativa all’acquisto: si tratta di una formula che le aziende utilizzano da diversi anni, ma recentemente ha fatto breccia anche nei liberi professionisti e privati.

In sostanza è una formula di abbonamento mensile che consente all’automobilista di usufruire di un’auto senza acquistarla e soprattutto senza spendere alcun soldo per la sua manutenzione.

In particolare, essa prevede la stipula di un contratto che solitamente va da un minimo di due anni ad un massimo di cinque. Il canone mensile da corrispondere varia in base ai km che si prevedono di effettuare, alla tipologia di macchina e alla casa produttrice. Andiamo a vedere nel dettaglio quali sono i servizi compresi nel noleggio auto Brescia a lungo termine.

Noleggio auto a lungo termine a Brescia e provincia

Nel noleggio a lungo termine auto Brescia sono compresi diversi servizi, che rendono sicuramente ancor più appetibile questa soluzione. Tra questi l’assicurazione RCA (solitamente con incendio e furto) e in molti casi anche la Kasko; bollo auto; gestione del sinistro con assistenza stradale post-incidente e auto sostitutiva per il periodo di riparazione; manutenzione ordinaria e straordinaria, con i tagliandi prestabiliti inclusi; sostituzione degli pneumatici estivi e invernali, con equilibratura e convergenza; soccorso e assistenza stradale: tassa di proprietà.

Per quanto riguarda il costo, come dicevamo, esso dipende da diversi fattori, ma consideriamo un risparmio di diverse migliaia di euro rispetto all’acquisto. Il noleggio a lungo termine rimane un’ottima alternativa se avete bisogno di cambiare auto con una certa regolarità, altrimenti meglio optare per comprarne una: gli ingenti costi iniziali verranno ammortizzati col tempo.

Auto km 0 brescia e provincia

Auto nuova? Meglio se a km 0

Cambiare automobile può essere un’impresa: se da un lato muoversi con l’auto è diventato quasi vitale, per la maggior parte delle persone, c’è chi invece fa qualche sforzo in più, soprattutto da un punto di vista economico. Certo, esistono le auto usate, ma non tutti se la sentono di passare da un’auto nuova a un’auto usata. Come fare quindi? Esistono soluzioni alternative? Certo che sì e la risposta è semplice: le auto a km 0.

Non sono auto nuove, ma neppure usate: le auto a km 0 sono infatti autovetture nuove di zecca (o quasi) che però non possono far parte del mercato del nuovo, poiché già immatricolate. Per quale ragione, direte voi? Per le concessionarie, per esempio, o per gli spazi espositivi, o in caso di eventi a tema particolari. Le auto a km 0 sono automobili nuove ma immatricolate che hanno percorso non più di 100 km nel corso della loro vita ed è possibile immetterle nuovamente sul mercato ma ad un prezzo inferiore e molto conveniente. In questo modo, chi acquista autovetture a km 0 avrà il vantaggio dell’auto nuova al prezzo – o quasi – di una buona auto usata.

Le autovetture a km 0 sono garantite, certificate, rivendute solitamente da rivenditori specializzati, che vantano al loro interno personale specializzato in questo tipo di vendite e prodotti.

Come Solarino Auto, rivenditore autorizzato di auto usate e a km 0 con garanzia legale (12 mesi previsti dalla legge) e possibilità di garanzia convenzionale, con estensione fino a 48 mesi.